Basta morti sul lavoro: 17 vittime in Puglia nel primo trimestre di quest’anno con un aumento del 78% rispetto all’anno scorso. Il secondo dato più elevato in Italia dopo la Lombardia. Una strage che non può farci rimanere inermi. Per riflettere insieme le associazioni “Mai Più Vittime sul lavoro” e Progresso Ambiente e Natura hanno promosso un incontro che si terrà venerdì 24 maggio alle ore 18.30 a Corato presso il Cinema Alfieri (Largo Aregano 1/2) con la partecipazione del sottosegretario del ministero del lavoro e delle politiche sociali Claudio Durigon.

Al confronto interverranno i parlamentari Roberto Marti, Davide Bellomo e Carmela Minuto.

I lavori saranno aperti dai saluti del sindaco di Corato Corrado De Benedictis, del geometra Pasquale Tarricone e del direttore dello Spesal Area Nord Giorgio Di Leone.

Dopo l’introduzione della Presidente dell’associazione Pan Antonella Muggeo e del Presidente dell’associazione “Mai Più Vittime sul Lavoro” Giuseppe Filannino, sono previsti gli interventi del Segretario Nazionale della Confil – Confederazione Italiana Lavoratori – Luigi Minoia e del coordinatore Spesal Area Nord Francesco Mascoli.

Fondamentale, spiegano i promotori dell’iniziativa, la diffusione della cultura della prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali e far conoscere ai lavoratori e alle loro famiglie le opportunità offerte di assistenza e consulenza medico-legale.